Chiamaci: +39 06 5654 6987 | Scrivici +39 340 492 7983

Business sostenibile? Yes, we can!

Business sostenibile? Yes, we can!


Business sostenibile? Yes, we can!

Ecco come il mindset sostenibile può accompagnare le aziende in un percorso di crescita e miglioramento

La sostenibilità è senza dubbio uno degli argomenti più “alla moda” degli ultimi mesi.

Se ne parla quotidianamente in diverse accezioni, e noi di Place&People Hub abbiamo deciso di approfondire la questione, dedicando un webinar sulla sostenibilità in chiave business.

In effetti, in quanto specialisti del settore, abbiamo canalizzato il nostro interesse verso il mondo del lavoro, per provare a capire se tutto ciò che viene raccontato attraverso i mezzi di informazione sia effettivamente realizzabile.

Affinché ciò accada, è necessario sviluppare un mindset, fondamentale per l’attuazione di politiche e azioni in ottica sostenibile: esso, infatti, presuppone a sua volta una conoscenza della materia pressocché completa, oltre ad eventuali pro e contro, unitamente ad un coinvolgimento totale dell’individuo.

Ma sappiamo davvero cosa sia la sostenibilità?

In realtà non del tutto, anche perché si tratta di un concetto così ampio che necessita una forma a seconda dell’ambito di applicazione.

Per il dizionario, l’idea di sostenibile consiste in qualcosa che “può essere mantenuto o protratto con sollecitudine e impegno, o esser difeso e convalidato con argomenti probanti e persuasivi”.

Detto questo, il legame con il business è nato grazie al binomio di quest’ultimo con l’ecologia e il rispetto dell’ambiente, dove da anni si cerca di sensibilizzare le organizzazioni all’implementazione di politiche finalizzate al risparmio, attraverso l’uso di energie rinnovabili, la raccolta differenziata dei rifiuti e quell’attivismo che mira alla salvaguardia della natura.

Tra le diverse iniziative, il noto sito di e-commerce Refurbed.it ha deciso di piantare un albero per ogni prodotto venduto.

Con il tempo però, quest’approccio è stato allargato ulteriormente, generando una serie di dibattiti sulla necessità di rinnovare e rendere interi contesti aziendali più sostenibili.

Vediamo come.

La sostenibilità secondo alcuni “big”

Pertanto, vogliamo citare quest’articolo pubblicato sul sito “Ninjamarketing” e scritto da dipendente del gruppo bancario Mediolanum, da cui si evince come alcune grandi multinazionali siano riuscite a raggiungere il grado di “azienda sostenibile”: parliamo di Netflix, Patagonia e Pixar.

Nello specifico, tutte queste realtà sono collegate da un minimo comun denominatore, ovvero le aree di intervento, tra cui annoveriamo la gestione dei dipendenti, quella dei clienti, l’ambiente e la sicurezza, anche in termini finanziari.

Ad esempio, se Patagonia, famoso brand di abbigliamento e attrezzature sportive, ha fatto ricorso all’utilizzo di materiali bio per la realizzazione dei propri prodotti (prima anche della Nike), Netflix ha introdotto un sistema di gestione dei big data super efficiente, in modo da creare un’esperienza fortemente customizzata in base ciascun cliente.

Pixar, diversamente dai primi due, ha invece deciso di concentrarsi sulla creatività dei propri dipendenti, istituendo la Pixar University, che mette disposizione per più di mille assunti corsi di cinema, danza, pittura, disegno e scultura.

I vantaggi della sostenibilità aziendale

Tutto questo ha determinato sia un accrescimento costante del coinvolgimento dei dipendenti nel business aziendale, sia l’attivazione di campagne di marketing che hanno portato maggior attrazione e fidelizzazione dei clienti, contribuendo notevolmente ad un incremento degli introiti.

Come testimoniato anche da ricerche riportate dalla rivista “Forbes”, è stato notato che proprio i clienti sono stati maggiormente incentivati ad acquistare prodotti da aziende sostenibili e anche inclusive, come raccontato già in un nostro articolo ( La declinazione dell’inclusione ).

Il caso Mediolanum

L’articolo inoltre cita il caso del gruppo bancario Mediolanum, il quale suscita gran curiosità in quanto raccontato e descritto proprio da un suo dipendente.

Dunque, Mediolanum, nonostante le difficoltà vissute dal settore bancario per il crack della holding Lehman Brothers nel 2008, è comunque riuscita, attraverso una politica sostenibile, ad accrescere fatturato e credibilità.

Per spiegare meglio in che modo, è giusto elencare su cosa Mediolanum abbia costantemente lavorato, ovvero:

  • Sulla personalizzazione, attirando nuovi e vecchi clienti attraverso un’esperienza di servizi e consulenze su misura;
  • Sulla sicurezza, con attenzione alla governance e prevenzione de rischi per gli investitori;
  • Sull’innovazione, attraverso lo sviluppo di strumenti digitali user friendly, con particolare attenzione alla cyber security;
  • Sui corsi per i dipendenti, offrendo loro formazione per 740 000 ore nel 2017.

Senza dubbio è ammirevole quanto descritto, a maggior ragione tenendo conto della complessità del sistema bancario, il quale richiede il massimo degli accorgimenti e la presenza di personale altamente qualificato e costantemente aggiornato.

Conclusione

Dunque, abbiamo avuto dimostrazione di come, con un po’ d’impegno e attenzione, è possibile realizzare progetti realmente sostenibili.

Il detto “Volere è potere” può sembrar banale, ma in questo caso è davvero molto azzeccato: la differenza sta tutta nell’approccio, che poi è il punto di partenza di ogni cambiamento, tanto per la sostenibilità, quanto ad esempio per la digital transformation di cui abbiamo approfondito in passato.

L’importante è aver ben a fuoco il ruolo primario del mindset sostenibile, in quanto esso comporta una serie di decisioni ed interventi che si riflettono sul singolo e sul gruppo, e che si ripeteranno in modo ciclico sul lungo periodo.

Solo in questo modo si può provare ad attivare un processo sostenibile che comporti dei benefici nel corso del tempo.

E voi come intendete la sostenibilità? Come potreste intervenire?

Per ulteriori info sui nostri servizi e approfondimenti sulla tematica, visitate il nostro sito e le nostre pagine social.


Luca Giannuzzi

Jr HR Consultant

"Il mindset sostenibile può accompagnare le aziende in un percorso di crescita"

Potrebbe interessarti...

Place & People Srl

Viale Algeria, 97 • Roma • 00144 • Italy

P.Iva 14564591007

Iscrizione all’Albo Informatico delle Agenzie
per il Lavoro con codice H501S077086

Privacy Policy