Chiamaci: +39 06 5654 6987 | Scrivici +39 340 492 7983

Risorse umane: I principali trend 2020

Risorse umane: I principali trend 2020


Risorse umane: I principali trend 2020

Facendo riferimento alle principali ricerche di settore, alle pubblicazioni ed agli articoli condivisi, è evidente come alcuni trend siano costanti e ripetuti negli anni. Con, a volte, delle differenze in termini di geo-localizzazione o di target di mercato.
Una spiegazione potrebbe essere legata al fatto che quando si parla di innovazione si parla di tecnologia, ma anche di cultura. E se ne parla in termini di cambiamento. Rispetto al cambiamento la tecnologia va decisamente a “passo più veloce” della cultura, che è fatta principalmente di valori, asset, regole, persone, abitudini. I cambiamenti culturali sono molto più complessi e complicati da attuare e per questo richiedono maggior tempo.

Alla luce di ciò, se è vero che #l’innovazione è e sarà sempre più un trend da seguire e sviluppare, è altrettanto vero che va accompagnata – e spesso introdotta – a piccole dosi. “q.b.”. In Italia soprattutto, l’economia si fonda sulla piccole e medie imprese che non sempre hanno le risorse, i mezzi, la possibilità e l’intenzione di sostenere grandi investimenti. Questo rischia di causare – oltre che il collasso dello sviluppo – anche una sorta di “frustrazione imprenditoriale” dell’azienda. Necessario è lavorare prima sull’allineamento culturale, organizzativo e finanziario del nostro tessuto economico locale prima di orientare verso qualcosa che può essere “più grande di noi”.

  • #Smart/Remote Working: Questo trend era stato introdotto in previsione delle nuove forme di lavoro già dal 2018. Oggi diventato una realtà che si consolida sempre più e che richiede lo sviluppo e l’applicazione di nuove conoscenze, competenze e tecnologie. Nonché lo sviluppo di un nuovo pensiero-immagine del lavoro e dei suoi spazi.
  • #Diversity & Inclusion: Tema caldo, molto caldo. Che ancora stenta a prendere davvero piede. Si tratta di una tematica che investe appieno la dimensione “psicologico-culturale” della società. Le proposte formative, organizzative e gestionali ne saranno solo una più opportuna conseguenza.
  • #Intelligenza Artificiale: intesa come un “insieme di tecnologie” che tendono ad “umanizzare” sempre più le macchine. Questo impatta inevitabilmente sulla relazione tra individui-macchine che sarà sempre più caratterizzata da velocità, creatività, time mining. L’utilizzo dell’AI nei processi Risorse Umane potrebbe far ottenere un miglioramento nei flussi di lavoro, data mining, employee e customer experience, engagement. Nonché impattare sulla produttività stessa dell’azienda.
  • #Politiche di Welfare Aziendale: un trend da continuare a sviluppare per poter aderire al principio di “salute e benessere organizzativo” tema – oggi come non mai – al centro dell’attenzione. Welfare non solo inteso come “benefit”, ma anche come riconoscimento e gestione di elementi socio-culturali, interni all’organizzazione, che possono favorirne o meno lo sviluppo. Menzioniamo a titolo esemplificativo tutte le iniziative di integrazione professionale, attenzione psicologica per il lavoratore, programmi wellness, corporate social & environmental responsibility, iniziative di educazione e #formazionecontinua.
  • #GIGeconomy: note ai molti le vicende dei riders, che ci raccontano di come il mercato del lavoro abbia ancora necessità di regolamentazione. La regolamentazione può avvenire sia da parte dei legislatori che da parte dei professionisti delle Risorse Umane – in qualità di business partner – che hanno l’obiettivo di delineare trasparenti ed etiche strategie di gestione del personale che rispetti la persona, soprattutto in un momento in cui si è a rischio eccesso “lavoro on call”, precario. La gig economy rappresenta appieno la digitalizzazione del lavoro e una nuova concezione del lavoro: nuove professioni, nuovi ambiti di occupazione, nuove “popolazioni professionali” (gig workers) da imparare a conoscere e gestire.

Sefora Rosa

Hr & Account Manager

Potrebbe interessarti...

Place & People Srl

Viale Algeria, 97 • Roma • 00144 • Italy

P.Iva 14564591007

Iscrizione all’Albo Informatico delle Agenzie
per il Lavoro con codice H501S077086

Privacy Policy