Chiamaci: +39 06 5654 6987 | Scrivici +39 340 492 7983

Innovazione e Lean Thinking

Innovazione e Lean Thinking


Innovazione e Lean Thinking

Fare innovazione spesso è sinonimo di fare impresa. Per questo è importante studiare chi è riuscito a fare impresa per capire quale stile di leadership è stato “vincente”.

Le caratteristiche che molto spesso fanno da comun denominatore sono:

  • Capacità di visione (lungo termine)
  • Orientamento ai valori
  • Pensiero indipendente
  • Capacità di comunicazione
  • Capacità di definizione e applicazione di una strategia
  • Coerenza
  • Capacità di “stare al passo con i cambiamenti” (culturali e tecnologici)
  • Capacità di “essere di ispirazione”
  • Capacità di “semplificazione”

Queste sono le abilità e competenze che possono davvero fare la differenza – oggi ancor di più. Tutto il sistema – educativo e professionale (fonti di innovazione) – dovrebbe cooperare affinché si riesca ad educare e formare persone orientate alla “cultura dell’innovazione”.

Ostacolo all’innovazione è certamente la “falsa illusione” del taglio costi come soluzione magica per il sostentamento strutturale. Chi vi fa ricorso – purtroppo – rischia di esporsi al fallimento.

Ottimizzazioni si.
Di cosa?

  • Persone
  • Processi
  • Strumenti
  • Prodotti

L’innovazione è il processo di pensiero – azione che permette di “vedere” quale ottimizzazione o investimento è più funzionale allo sviluppo di mercato (prodotti e/o servizi) nel lungo periodo. Significa avere l’abilità di rendere un’intuizione, una idea, progetto applicato.

Innovazione, sviluppo e strategia sono facce di una stessa medaglia.

Per comprenderlo – e soprattutto applicarlo – è necessario adottare un nuovo atteggiamento verso l’azienda e il “lavorare” più in generale. Può essere utile indossare gli abiti del cliente per comprenderne la “percezione” e riconoscere il valore dei processi aziendali – sia quelli hard che quelli soft.

Questo è l’approccio Lean: un cambio di prospettiva d’osservazione.

Rispetto alle ottimizzazioni tecnologico-operative possiamo dire che – se abili nell’osservazione e nel coaching – le azioni intervento per il miglioramento “son fatte”. Ispirandosi al modello del Lean Manufacturing possono trarsi diverse indicazioni operative. Più complessa è l’applicazione sul pensiero delle persone in azienda, che sono portatrici di personali credenze e convinzioni, nonché abitudini procedurali.

Questa è la parte sommersa dell’iceberg su cui è fondamentale fare luce e lavorare.

La sfida del Knowledge Management.


Sefora Rosa

Hr & Account Manager

Potrebbe interessarti...

Coworking per l’innovazione

Strategia “Oceano Blu” (BOS)

Le forme dell’innovazione

Place & People Srl

Viale Algeria, 97 • Roma • 00144 • Italy

P.Iva 14564591007

Privacy Policy