Chiamaci: +39 06 5654 6070 | Scrivici +39 340 492 7983

Perché dovrei scegliere te e non un altro?

Perché dovrei scegliere te e non un altro?


Perché dovrei scegliere te?

Durante i colloqui ci sono quelle domande “classiche” che alcuni recruiter tendono a mantenere come proprio marchio di fabbrica, domande a volte utili ma che allo stesso tempo risultano anacronistiche.

Una di queste è proprio: “Perché dovremmo assumere te?”


Spesso, il candidato, dopo aver enunciato e descritto a più riprese i motivi per cui si è proposto per questa o quella vacancy, non si aspetta di dover fornire ulteriori elementi al recruiter per superare il colloquio.

Ecco, si è scatenato il panico. Ma niente paura.

Interpretare le domande scomodo sotto un altro punto di vista

In realtà non bisogna preoccuparsi più di tanto lato candidato, in quanto possiamo leggere la richiesta come una possibilità per ribadire e ulteriormente approfondire le motivazioni reali per cui si partecipa ad una selezione.

Perciò, piuttosto che percepire la domanda come una doverosa e noiosa ripetizione, proviamo a considerarla una chance per valorizzare ancor di più la candidatura e magari trovare spunti e curiosità da rivolgere ai selezionatori.

L’importante è far trasparire sempre la motivazione, in quanto essa è la chiave affinché si scelga un profilo professionale tra tanti.

Essere motivati è l’arma migliore

Le competenze tecniche si possono sempre apprendere o consolidare. 

Ma, in un mercato del lavoro dove ci sono migliaia di candidati in cerca di una possibilità, qualora si abbia la chance di svolgere un processo di selezione, bisogna essere realmente motivati, in quanto una assunzione è un investimento, oltre che una scelta reciproca tra candidato e azienda.

Se manca la motivazione, e se non si mostra disponibilità e desiderio nel mettere a disposizione la propria professionalità, è veramente molto difficile ottenere il posto desiderato.

Non importa essere brillanti, o essere esattamente chi l’azienda cerca: l’importante è mostrare perché si è lì, faccia a faccia con il possibile datore di lavoro, con determinazione e voglia di raggiungere i propri obiettivi!


Luca Giannuzzi

Jr HR Consultant

Potrebbe interessarti...

Talento? No, grazie

Place & People Srl

Sede operativa: Via Umberto Saba, 11 • 00144 Roma
Sede legale: Via Leon Pancaldo, 2 • 00147 Roma

P.Iva 14564591007

Iscrizione all’Albo Informatico delle Agenzie
per il Lavoro con codice H501S077086

Privacy Policy
Cookie Policy